Trancoso è situato in alto ad un colle, affascinante piccolo villaggio del secolo XVI, fondato dai gesuiti è oggi il posto ideale per sfuggire all’agitazione e allo stress delle città, sono all'incirca 40 minuti via traghetto, che separano Trancoso da Porto Seguro e l'aeroporto Internazionale di Arraial d'Ajuda.
Sono 12 Km di spiaggge che uniscono Arraial d'Ajuda a Trancoso, in un tragitto che può essere fatto a piedi, lungo la spiaggia, in pullman o in macchina, per una strada in terra battuta che parte dall’Arraial.

Vi sono bellissime spiagge (come la famosa "Praia do Espelho", uno delle più belle del Brasile), è una delle località ricercate dalle celebrità per nascondersi dal resto del mondo e potersi rilassare.
Gisèle Bundchen, Naomi Campbell e numerose altre celebrità hanno acquistato la residenza estiva in Trancoso; non si può restare sorpresi nell'apprendere che le spiagge sono tra le più costose del Brasile, con prezzi che variano da 8000 a 10.000 dollari al metro lineare.

Nel periodo estivo che va da dicembre a febbraio la città è molto movimentata, con la presenza di moltissimi VIP, mentre il resto dell'anno è estremamente tranquilla.
La Praça do Quadrado è il punto pricipale della città: è lì che tutto accade.
È sul Quadrado che si trova la sede della Fondazione Quadrilatero dello Scoprimento e la Chiesa di São João Batista.
Da circa cinque anni Trancoso si è espansa, sono nati alberghi con piste di atterraggio private, campi di polo, ci sono ristoranti rustici ed eleganti, pousadas come El Gordo, Estrela d'Agua etc. bar e negozi di artigianato, responsabili dell’agitazione della città.